Didomi raccoglie 34 milioni di euro per ampliare la sua Consent & Preference Management Platform in Italia

Parigi - 9 luglio 2021. Didomi ha completato un round di finanziamento di Serie B guidato da Elephant e Breega, captando investimenti per 34 milioni di euro. La startup con sede a Parigi aiuta gli sviluppatori e le aziende a gestire il consenso e le preferenze dei loro utenti attraverso i loro canali online e offline. Questo finanziamento permetterà alla start-up francese di diventare leader europeo grazie all’espansione in Italia e, in parallelo, di lanciarsi sul mercato statunitense. Didomi aveva raccolto 5 milioni di euro in un precedente round di finanziamento di Serie A guidato da Breega con il sostegno di BPI France.

La gestione della privacy : una priorità strategica per le aziende a livello globale

Gli studi sul comportamento mostrano quanto i consumatori stiano diventando sempre più attenti alla protezione dei dati personali nell’esperienza online. Un recente sondaggio ha mostrato che l'80% dei consumatori presta attenzione alla gestione della privacy prima di effettuare un acquisto, e circa ⅔ degli utilizzatori ha dichiarato di modificare le proprie decisioni di acquisto nella valutazione dei sistemi di gestione delle privacy dell’azienda.

Il Garante, l’autorità italiana sulla protezione dei dati, ha preso atto di questi cambiamenti e implementato nuove direttive. Gartner stima che entro il 2023 il 65% della popolazione mondiale avrà i propri dati personali coperti da una regolamentazione su misura, soprattutto per affrontare le crescenti preoccupazioni sulla protezione e l’integrità dei dati.

E anche la tecnologia segue questo trend: lo dimostrano la graduale riduzione dei cookie di terze parti, le nuove regole per le pubblicità targettizzate e, più in generale, la diminuzione della disponibilità di dati per i quali non è stato concesso il permesso in grandi ecosistemi come iOS.

Le aziende sono sempre più consapevoli della necessità di rivedere i propri comportamenti interni e verso gli utenti in materia di trattamento dati. Passata la fase di emergenza data dalla preoccupazione di conformità - agli albori dell'RGPD in Europa e del CCPA in California-, oggi le aziende di tutte le dimensioni hanno imparato a riconoscere l’importanza di una migliore gestione del consenso.

Didomi accompagna le aziende verso una migliore gestione delle preferenze grazie ad una piattaforma personalizzabile e di facile integrazione

Didomi si inserisce in questo scenario proponendo soluzioni personalizzate per tutte le aziende che desiderano ottimizzare la gestione del consenso e delle preferenze. In Italia, la start-up francese conta già clienti come Subito, il Corriere dello Sport, Michelin, Decathlon, Alfemminile.

Fra le soluzioni offerte, una Consent Management Platform (CMP) che permette agli sviluppatori e alle aziende di raccogliere il consenso per l'uso di tracciatori online e su dispositivi mobili. Le analisi, la pubblicità mirata o la personalizzazione sono attivate solo su esplicita autorizzazione, come richiesto da vari quadri normativi come l'RGPD.

La Preference Management Platform (PMP) è continuamente aggiornata e serve come riferimento per le aziende che mettono il consenso degli utenti al centro della loro strategia: questo strumento permette di semplificare la raccolta del consenso online e offline, nel rispetto delle normative correnti sulla privacy, in costante evoluzione.

Con le soluzioni di Didomi, le aziende ottengono analisi dettagliate sui comportamenti di consenso che le aiutano a misurare e ottimizzare i benefici della trasformazione del loro percorso utente verso una maggiore privacy. Questo strumento di gestione del consenso può essere facilmente personalizzato e distribuito su web, mobile, in-app e anche su supporti TV collegati.

La start-up parigina propone anche soluzioni tecnologiche per casi d'uso del consenso più complessi, come la gestione unificata delle preferenze dei consumatori attraverso canali, punti di contatto e marchi in paesi con normative diverse.

Tutte queste soluzioni possono essere configurate, personalizzate e distribuite dai clienti di Didomi attraverso una dashboard su misura, fiore all’occhiello dell’azienda.

Didomi ha adottato un approccio orientato agli sviluppatori per permettere un’integrazione della gestione del consenso facile e flessibile: i costi di adattamento sono estremamente ridotti e vengono eliminati gli ostacoli tecnici per investire nella privacy. API aperte, una documentazione pubblica per gli sviluppatori e SDK open-source per i framework più diffusi la rendono la soluzione preferita dai team tecnici e dagli sviluppatori per tutti i casi d'uso della gestione del consenso e delle preferenze.

L'obiettivo è quello di aprire uffici negli Stati Uniti e rimanere una soluzione premium

Il finanziamento permetterà a Didomi di costruire una piattaforma più conveniente, flessibile e facile all’uso su cui le aziende di tutte le dimensioni potranno creare interfacce di gestione 

del consenso e delle preferenze.

Oltre a costruire una tecnologia di prima classe, Didomi investirà anche in team locali di marketing, vendite, partnership, supporto agli sviluppatori e successo dei clienti, credendo fortemente nell’importanza delle risorse interne come chiave di successo.

L’ambizione di affermarsi come leader globale nella gestione del consenso e delle preferenze parte dall’apertura di un ufficio negli Stati Uniti.

La strategia immutata di Didomi è quella di proporre tecnologie di prima classe costruite per gli sviluppatori e di fornire un servizio premium ai clienti che sono disposti a investire in una solida tecnologia per la privacy.

Didomi aveva raccolto 5 milioni di euro in un precedente round di Serie A guidato da Breega con il sostegno di Bpifrance.

"Jawad, Romain e Raphaël hanno co-fondato Didomi per rendere la protezione dei dati più facile per tutti e una scelta ovvia per le azienda. Questa campagna di raccolta fondi è un passo importante per rendere questa missione una realtà. Non solo premia il duro lavoro di tutto il team Didomi sparso per il mondo, ma ci fornisce anche le risorse per continuare a sviluppare la migliore tecnologia per i nostri clienti attuali e futuri. Apprezziamo il sostegno di Elephant per i nostri sforzi e la rinnovata fiducia di Breega nel nostro progetto. Non vediamo l'ora di aiutare i marchi e gli editori a rendere l'esperienza cliente più trasparente e degna di fiducia attraverso la gestione del consenso e delle preferenze."

Grazia Torello, Account Executive ITALIA, Didomi

A PROPOSITO DI DIDOMI

Didomi costruisce una tecnologia che permette alle organizzazioni di mettere il consenso dei clienti al centro della loro strategia. Rendendo il consenso e le preferenze facilmente accessibili, le aziende beneficiano di dati dei clienti conformi, mentre osservano un maggiore coinvolgimento e una maggiore fiducia degli utenti. I consumatori, dal canto loro, sono liberi di scegliere quali dati condividere e come rimanere connessi ai loro marchi preferiti attraverso i touchpoints. I nostri prodotti includono una Consent Management Platform (CMP), adottata a livello globale, che raccoglie miliardi di consensi ogni mese, una Preference Management Platform (PMP) molto popolare e una potente gamma di soluzioni su misura per costruire una migliore gestione del consenso e delle preferenze. Scopri di più su www.didomi.io/it.

A PROPOSITO DI BREEGA

Breega è un VC che favorisce gli investimenti, con €260M in gestione, che investe in promettenti startup europee di alta tecnologia in fase Seed/ Series A. Breega fornisce molto più di un semplice capitale. Costruito da fondatori per i fondatori, Breega supporta le aziende del suo portfolio in ogni fase del loro sviluppo, fornendo loro competenze operative gratuite (HR, biz dev, marketing e legale) e opportunità di sviluppo internazionale. Breega investe in aziende all'avanguardia come Exotec (robotica), Ibanfirst (fintech), uDelv (veicoli autonomi), Curve (fintech), Fretlink (marketplace) o Didomi (Adtech/Regtech).

A PROPOSITO DI ELEPHANT

Elephant è una società di venture capital fondata nel 2015 che investe nel mercato dei software aziendali, internet e mobile. Con uffici a Boston e New York City, Elephant ha raccolto oltre 900 milioni di dollari dalla sua fondazione e ha un portfolio che include KnowBe4, A Cloud Guru, Allbirds e Scopely.

Download PDF
Download PDF
Profilo Aziendale Didomi

Didomi builds technology that allows organizations to place customer consent at the core of their strategy. By making consent and preferences easily accessible, companies benefit from compliant customer data while seeing higher engagement and increased user trust. Consumers, on their side, are free to choose what data to share and how to stay connected to their favorite brands across touchpoints. Our products include a globally adopted Consent Management Platform (CMP), which collects billions of consents every month, a highly popular Preference Management Platform (PMP), and a powerful suite of bespoke solutions to build better consent and preference management. Find out more at www.didomi.io.